Tutor

Anche se da alcuni anni la nostra attenzione si è un po’ spostata verso i corsi di lingue per bambini, ragazzi e adulti, non possiamo tralasciare quella che è stata la nostra prima attività e la nostra prima passione, le RIPETIZIONI o LEZIONI PRIVATE che dir si voglia.

Aiutare i ragazzi a superare i loro piccoli e grandi problemi scolastici  è da sempre la nostra passione.

Stare al fianco dei genitori preoccupati per i loro ragazzi e comprenderli perché anche noi siamo mamme, ci ha sempre donati grandi soddisfazioni.

La competenza e la dedizione dei nostri TUTOR, l’amore per il nostro lavoro aiutano a superare anche momenti difficili.

I ragazzi danno grandi soddisfazioni e veder arrivare uno studente che dopo un po’ di crisi e un po’ di fatica entra dalla nostra porta e ci comunica di avere finalmente ottenuto la sufficienza, è come far parte del suo mondo …...ed è una grande emozione

 INGLESE, FRANCESE, TEDESCO, SPAGNOLO

LATINO, GRECO, ITALIANO, STORIA E FILOSOFIA

TEMI E SAGGI

AIUTO NELLA PREPARAZIONE DI TESINE

 

Contattateci per ulteriori informazioni !!!

I 10 VANTAGGI DI CONOSCERE PIU' LINGUE STRANIERE


da Happily.it

Conoscere un’altra lingua significa possedere una seconda anima”. – Carlo Magno

Fino a poco tempo fa, la maggioranza della persone erano convinte che imparare due lingue potesse generare confusione mentale. Molto meglio impararne bene una soltanto (a loro avviso) piuttosto che tormentarsi con due. Un’altra leggenda, ancora più assurda, riteneva che parlare due lingue causasse una sorta di schizofrenia o doppia personalità.

Alcuni studi sembravano avvalorare la tesi di una inutile fatica mentale nell’apprendimento di due lingue; pionieri della psicologia notarono che le persone bilingue tendevano ad avere un vocabolario più limitato ed una maggiore lentezza nella scelta delle parole.

Ma una serie di ricerche più moderne ha spazzato via questi ed altri miti minori dimostrando gli incredibili vantaggi derivanti dalla conoscenza di un’altra lingua. Vantaggi che vanno ben oltre la capacità di saper ordinare una tazza di caffè o chiedere indicazioni stradali quando si va all’estero.

 
  1. Crescita cerebrale

L’area cerebrale deputata al linguaggio in realtà cresce in seguito all’apprendimento di un’altra lingua. Più impari, più queste zone vitali crescono (Mårtensson et al., 2012).

  1. Minore rischio di demenza in età senile

Il bilinguismo ritarda l’Alzheimer fino a cinque anni nelle persone che ne sono predisposte (Craik et al., 2010). Può sembrare incredibile, ma le ricerche sembrano continuare a supportare questo risultato. In poche parole: contro la demenza si ottengono risultati migliori con l’apprendimento di una lingua straniera rispetto alla somministrazione dei farmaci più moderni.

  1. Miglioramento delle facoltà uditive

Il bilinguismo può portare ad una migliore capacità di ascolto, poiché il cervello deve impegnarsi maggiormente per distinguere i differenti tipi di suono tipici di ogni linguaggio (Krizman et al., 2012).

  1. Maggiore sensibilità al linguaggio

I bambini cresciuti in famiglie bilingue possono distinguere idiomi mai conosciuti prima (Werker & Sebastian-Galles, 2011). Il solo fatto di percepire abitualmente i diversi suoni di lingue differenti, ad esempio lo spagnolo e il catalano, può far percepire la differenza tra l’inglese e il francese. 

  1. Accrescimento della memoria

I bambini cresciuti in ambienti bilingue hanno facoltà mnemoniche maggiori di quelli cresciuti familiarizzando con un unico linguaggio (Morales et al., 2013). Ciò comporta una maggiore abilità nel calcolo mentale, nella lettura e altre attività importanti.

  1. Maggiore versatilità

Le persone bilingue possono passare con disinvoltura da un’attività all’altra. Essi dimostrano una maggiore flessibilità mentale e trovano più facile adattarsi agli imprevisti.

  1. Aumento dell’attenzione

I soggetti che paralno una seconda lingua hanno un controllo migliore sulla propria attenzione e riescono a limitare maggiormente le distrazioni

  1. Doppia attività cerebrale

Gli incrementi cognitivi, come l’aumento dell’attenzione e della flessibilità, avvengono perché le persone bilingue hanno i due linguaggi attivati contemporaneamente, e devono controllare continuamente quale dei due è più appropriato al momento (Francis, 1999). Questo sistematico scambio comporta vantaggi mentali.

  1. Nuova visione del mondo

Lo studio di una nuova lingua può letteralmente cambiare il modo di vedere il mondo. Ad esempio, imparare il giapponese, che distingue con termini precisi il blu chiaro o scuro, può aiutare a percepirne il colore in modi diversi (Athanasopoulos et al., 2010).

  1. Miglioramento della lingua madre

Poiché lo studio di una seconda lingua richiede attenzione alle regole astratte e alla sua struttura, ciò porta a migliorare anche la prima lingua.

Come ha dichiarato Geoffrey Willans: “Non potrai mai capire una lingua finché non ne capirai almeno due”.

Esplorare altre culture

Questi  dieci vantaggi, naturalmente, non comprendono il vantaggio di immergersi in un’altra cultura, e di vedere la propria da un’altra prospettiva.

Tutto considerato, imparare un’altra lingua potrebbe farci acquisire anche “una seconda anima”.

 

[Nota: gli studi citati si riferiscono principalmente alle persone che hanno imparato due lingue in tenera età, ma può essere importante anche per chi si avvicina più tardi ad una seconda lingua.]

Socials

Contatti

Pegaso Centro Studi e Formazione s.n.c.
Strada Genova n° 62/b • 10024 Moncalieri (TO)
Tel: +39 011 643837 • Fax: +39 011 6485256
Note legali - Cookie Policy

Questo sito utilizza Cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e offrire servizi in linea con le preferenze dell'utente. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all’uso dei Cookie.

Per saperne di più, o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, si prega di prendere visione della pagina Cookie Policy.